Moto finisce sotto carroattrezzi, morto il centauro

Inutili i soccorsi

La scena dell'incidente

Roberto Peretto, 36 anni, residente a Mazzé, è morto in un incidente stradale avvenuto nel pomeriggio di oggi, mercoledì 25 aprile 2018, in via XX Settembre a Rondissone.

La moto Yamaha R1 su cui viaggiava è finita sotto un carro attrezzi uscito dalla sua officina all'incrocio con via Carpi. Sul posto sono intervenuti un'ambulanza, i carabinieri e i vigili del fuoco, che hanno estratto il corpo dell'uomo.

Alla guida del carroattrezzi c'era un albanese di 57 anni residente a Borgo d'Ale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La strada è rimasta chiusa per circa due ore per consentire i soccorsi e la rimozione dei veicoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Consultori: indirizzi e orari a Torino

  • Perde il controllo dello scooter e si schianta: morto in ospedale

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Il piccolo Riccardo non ce l'ha fatta: è morto 36 giorni dopo il terribile incidente in casa

  • "Intesa Sanpaolo è nuda", gli Extinction Rebellion si spogliano davanti al grattacielo

  • Perde il controllo dell'auto che si ribalta a lato della carreggiata: grave il conducente

Torna su
TorinoToday è in caricamento