Cade dalla bici e batte la testa, muore un ragazzo di 13 anni

L'incidente a Rondissone, nel torinese. Il giovane, secondo quanto riferito dagli amici ai carabinieri, avrebbe urlato prima di cadere sull'asfalto. Indagano i militari

Un ragazzino di tredici anni ha perso la vita nel pomeriggio di oggi, giovedì 10 ottobre, cadendo dalla bicicletta e battendo la testa a terra. L'incidente è avvenuto a Rondissone, in provincia di Torino.

Sul posto sono intervenuti i soccorsi e i carabinieri, ma per il ragazzino non c'è stato nulla da fare, è deceduto sul posto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sentiti dai militari, che stanno tentando di ricostruire l'esatta dinamica di quanto accaduto, gli amici della vittima hanno riferito di averlo sentito urlare prima di cadere per terra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Consultori: indirizzi e orari a Torino

  • Perde il controllo dello scooter e si schianta: morto in ospedale

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Divampa un incendio nel suo appartamento, donna muore intossicata

  • "Intesa Sanpaolo è nuda", gli Extinction Rebellion si spogliano davanti al grattacielo

  • Perde il controllo dell'auto che si ribalta a lato della carreggiata: grave il conducente

Torna su
TorinoToday è in caricamento