Verolengo, motociclista scivola su un cordolo, cade e muore

Massimiliano Resta è deceduto sul colpo. L'incidente è avvenuto nel tardo pomeriggio di venerdì

È stato sbalzato dalla sella della sua Yamaha TMax e ha battuto violentemente la testa sull'asfalto. Massimiliano Resta, 38enne di Brandizzo, ha perso la vita nel tardo pomeriggio di venerdì sulla circonvallazione di Verolengo. Quando i soccorritori del 118 sono intervenuti non hanno potuto fare altro che  constatarne il decesso. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo scooterista stava procedendo verso Chivasso quando è finito fuori strada scivolando, molto probabilmente, su un cordolo a bordo della carreggiata. Per i rilievi sul posto è intervenuta la polizia stradale di Chivasso e, da una prima ricostruzione, pare non siano stati coinvolti altri mezzi.  
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uccide la madre a coltellate e poi si toglie la vita gettandosi dal nono piano

  • CAAF Cisl a Torino: sedi, orari, informazioni

  • Perde il controllo dello scooter e si schianta: morto in ospedale

  • CAAF Cgil a Torino: sedi, orari, informazioni

  • Il piccolo Riccardo non ce l'ha fatta: è morto 36 giorni dopo il terribile incidente in casa

  • Investe una donna sulle strisce con lo scooter e cade: centauro morto in ospedale

Torna su
TorinoToday è in caricamento