Addio a Max e alla sua passione per i motori, il ricordo degli amici

Morto nel terribile incidente

Massimiliano 'Max' Ansante, 30 anni

La sua grande passione erano i motori: sapeva mettere le mani su qualsiasi tipo di veicolo e, naturalmente, amava anche guidarli. Chi gli ha voluto bene racconta anche del suo amore per la Volkswagen Golf. 

Massimiliano Ansante, 30 anni, per tutti semplicemente Max, è morto la notte di sabato 8 giugno 2019 nel terribile incidente avvenuto all'incrocio (da molti considerato maledetto per i frequentissimi scontri che vi avvengono) tra corso Regina Margherita, corso Lecce e corso Potenza.

Max era single e lavorava in una ditta metalmeccanica di Ciriè. "Senza di lui - dicono gli amici - non sarà più lo stesso. Aveva la battuta pronta e trovava sempre modo di farci ridere".

ansante-massimiliano-190608-amici-2

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mini in corsia d'emergenza esplode dopo essere urtata da un'altra auto: morti padre e figlia

  • Mancano le autorizzazioni per vendere: chiusa la panetteria del centro commerciale

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

  • Ragazzo di 18 anni si butta dal quarto piano, è gravissimo

  • Motociclista perde la vita dopo lo scontro con una macchina

  • Addio a Giuseppe, il papà con la passione della auto storiche, e alla figlia Nicole

Torna su
TorinoToday è in caricamento