Addio a Ilario, un muratore tutto casa e lavoro

Morto nell'incidente

Ilario Gallo Balma aveva 45 anni

Pont Canavese e Frassinetto piangono Ilario Gallo Balma, il muratore 45enne il cui corpo senza vita è stato trovato domenica 26 novembre 2017 a Ribordone, in seguito a un incidente stradale.

Era appunto originario di Frassinetto ma abitava a Pont in borgata Santa Maria con la moglie e le due figlie adolescenti, che lascia insieme al fratello. Era noto per essere un grande lavoratore, "tra i muratori migliori dell'intera vallata" e per questo era molto ricercato nella sua professione.

Ilario Gallo Balma era anche conosciuto per essere un conducente esperto e prudente. Per questa ragione non si esclude che possa essere stato colpito da un malore al volante che lo ha poi fatto uscire di strada.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • In corto la presa dell'albero di Natale: appartamento distrutto da un incendio, salvati mamma e bimbi

Torna su
TorinoToday è in caricamento