Investito sulle strisce pedonali, morto dopo due giorni di agonia

Vittima un 67enne

L'incidente di Banchette

E’ morto nella notte tra mercoledì 25 e giovedì 26 ottobre, all’ospedale Cto, l’uomo di 67 anni investito mentre attraversava la strada sulle strisce pedonali in via Pavone, a Banchette, comune dove per altro risiedeva.

La vittima si chiama Giuseppe Guiglia. L’incidente è avvenuto nella mattinata di martedì 24 ottobre, a poca distanza dalla sua abitazione. Le sue condizioni, al momento del trasporto in ospedale, erano gravissime.

L’uomo, travolto da un furgoncino Citroen Berlingo guidato da una donna di 73 anni residente a Ivrea, è stato trasportato subito in elicottero al pronto soccorso dove è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mini in corsia d'emergenza esplode dopo essere urtata da un'altra auto: morti padre e figlia

  • Frontale fra due automobili: un uomo è morto, cinque persone ferite

  • Terribile schianto nel sottopasso, ma è la scena della fiction con Raoul Bova

  • Scontro auto-ambulanza: una persona è morta

  • Scontro tra camion e moto, morto il centauro

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

Torna su
TorinoToday è in caricamento