E' morto il religioso investito dal tram: era del collegio Sacra Famiglia

Si tratta di fratel Virgilio Castelli, 88 anni, storico insegnante di educazione fisica conosciuto da diverse generazioni di allievi

L'incidente di martedì mattina in piazza XVIII Dicembre

E’ morto il religioso investito la mattina di martedì 18 aprile 2017 dal tram 13 in piazza XVIII Dicembre.

Si tratta di fratel Virgilio Castelli, 88 anni, del Collegio Sacra Famiglia. Il decesso è avvenuto nel pomeriggio di ieri, giovedì 20 aprile 2017, all'ospedale Cto di Torino.

L'anziano ha trascorso una vita al servizio dei giovani studenti dell'istituto di via Rosolino Pilo dove per anni ha insegnato educazione fisica.

Sulla esatta dinamica dell'incidente sono tuttora in corso gli accertamenti degli agenti della squadra infortunistica della polizia locale.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Incidenti stradali

      Travolto da un furgone mentre si allena in bici, imprenditore muore al Cto

    • Cronaca

      Primo giorno per il Barattolo in via Carcano: arrivano 350 espositori

    • Cronaca

      Si denuda al parco davanti a bimbi, mamme e nonne: arrestato

    I più letti della settimana

    • Crolla il cavalcavia a Fossano, schiacciata un’auto dei carabinieri

    • Scontro tra un bus e un'auto a Chivasso, perde la vita una donna

    • Cadaveri di marito e moglie in casa: sono morti a breve distanza l'uno dall'altra

    • Investita mentre attraversa la strada, donna trasportata al Cto

    • Ciclista travolto da un tram: in coma in ospedale

    • Furiosa rissa tra ex per motivi sentimentali: quattro in carcere

    Torna su
    TorinoToday è in caricamento