E' morto il religioso investito dal tram: era del collegio Sacra Famiglia

Si tratta di fratel Virgilio Castelli, 88 anni, storico insegnante di educazione fisica conosciuto da diverse generazioni di allievi

L'incidente di martedì mattina in piazza XVIII Dicembre

E’ morto il religioso investito la mattina di martedì 18 aprile 2017 dal tram 13 in piazza XVIII Dicembre.

Si tratta di fratel Virgilio Castelli, 88 anni, del Collegio Sacra Famiglia. Il decesso è avvenuto nel pomeriggio di ieri, giovedì 20 aprile 2017, all'ospedale Cto di Torino.

L'anziano ha trascorso una vita al servizio dei giovani studenti dell'istituto di via Rosolino Pilo dove per anni ha insegnato educazione fisica.

Sulla esatta dinamica dell'incidente sono tuttora in corso gli accertamenti degli agenti della squadra infortunistica della polizia locale.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      A Torino si toccano i 33 gradi, ad aprile deficit di piogge del 47%

    • Cronaca

      Truffa dello specchietto, malviventi in azione davanti all'ospedale

    • Cronaca

      Precipita nei boschi con il deltaplano, ricerche in corso

    • Cronaca

      Traffico incubo degli automobilisti, buttiamo via quattro giorni in un solo anno

    I più letti della settimana

    • Schianto devastante all'incrocio, morto un pensionato

    • Finita l'emergenza in via Borgaro: i carabinieri entrano in casa del folle

    • Tragedia sfiorata a due passi dalla Gran Madre: crolla il tetto di una palazzina

    • Giovane accoltellato all'interno del bar, è molto grave

    • Il folle barricato non desiste: via Borgaro in scacco da mezza giornata

    • Corse pazze lungo lo stradone, arriva l'autovelox fisso all'ingresso di Fornaci

    Torna su
    TorinoToday è in caricamento