Addio a Fabrizio, morto andando al lavoro di notte: "Non ha mai dimenticato gli amici"

Incidente stradale in scooter

Fabrizio Bardussu aveva 45 anni: stava andando a lavorare quando è morto

Fabrizio Bardussu, 45enne di Chieri, stava andando al lavoro la sera di venerdì 26 ottobre 2018 quando è morto in un incidente stradale in sella al suo scooter in strada Genova a Moncalieri.

Lavorava come operatore socio-sanitario. Di giorno alla casa di riposo Millenium di corso Moncalieri a Torino. Per arrotondare faceva qualche turno privatamente in ospedale. Quella sera stava andando all'ospedale Santa Croce di Moncalieri per assistere un paziente. Per tutti coloro che lo conoscevano amava tantissimo il suo lavoro.

Per una decina di anni aveva vissuto sulla riviera romagnola. Qui aveva conosciuto una donna e avuto un figlio che ora ha nove anni. Era tornato a casa e qui aveva conosciuto una nuova compagna, Alina, con cui stava pensando di mettere su famiglia. Era innamorato non soltanto di lei, ma anche dei suoi due figli e del loro labrador. Dopo il trasferimento a Chieri, dove abitano i suoi genitori, aveva riarredato completamente una casa in via Monti anche se spesso dormiva dalla compagna.

Qui aveva un sacco di persone che gli volevano bene. "Eravamo un gruppo di amici cresciuti a Torino, nel quartiere di San Salvario - ricorda uno di loro -. Sempre uniti. Fabrizio era una splendida persona, quando eravamo pischelli faceva impazzire tutte le ragazze con il suo look e con i suoi tagli assurdi di capelli. Era il 'baccaglione' del gruppo. Passavamo le domeniche pomeriggio alla discoteca Don Carlos di piazza Nizza oppure le sere allo Studio 2". Per chi lo aveva conosciuto Fabrizio era "una persona semplice, buona, amante delle due ruote. Nonostante avesse ormai la propria vita, non si è mai dimenticato dei suoi vecchi amici. Tutti gli volevano un gran bene perché era veramente una bella persona. Siamo tutti sconvolti per la sua improvvisa morte".

I suoi funerali non sono ancora stati fissati, dovendosi ancora tenere l'autopsia fissata dalla procura che indaga sull'incidente stradale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si lancia dal settimo piano del palazzo: morto

  • Trasporto pubblico locale, in arrivo una giornata di sciopero: possibili disagi

  • Offerte di lavoro e stage alla Magneti Marelli: le posizioni aperte 

  • Suv si schianta contro un muretto: dopo gli accertamenti scatta il sequestro del veicolo  

  • Incidente di cantiere: autostrada chiusa in un senso, previsione riapertura in 48-72 ore

  • Giovane carabiniere investito mentre interviene su altro incidente: è gravissimo

Torna su
TorinoToday è in caricamento