Due politici morti nel giorno delle elezioni, Giovanna Zetti e Gianluca Buonanno

Zetti, malata da tempo, era candidata a Martiniana Po. Buonanno è morto in un incidente stradale

Due decessi colpiscono il mondo politico piemontese nel giorno delle elezioni.

Malata da tempo, è morta la candidata sindaco a Martiniana Po Giovanna Zetti. Zetti, 68 anni, da qualche giorno era ricoverata all'ospedale di Saluzzo nel Cuneese. Aveva già ricoperto la carica di sindaco dal 2001 al 2011, era stata anche consigliere della Provincia di Cuneo e aveva ricoperto numerosi incarichi nella locale Comunità montana. 

Nel pomeriggio di domenica 5 giugno, invece, Gianluca Buonanno è morto in un incidente stradale. La vettura di Buonanno si è scontrata con un altro mezzo, sono stati inutili i soccorsi. L'europarlamentare della Lega Nord aveva 50 anni. 

Buonanno, che è anche sindaco di Borgosesia (Vercelli), era a bordo di una vettura che si è scontrata con un altro mezzo. L'incidente è avvenuto poco dopo le 16 lungo la Pedemontana a Gorla Maggiore (Varese).

Nell’autovettura c’era anche la moglie, che secondo quanto si apprende, è ricoverata in ospedale.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Scontro frontale sul rettilineo: auto distrutte, morti entrambi i conducenti

  • L'ex miss Italia e madrina di Torino 2006 investita: necessario intervento al naso

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • In tribuna allo Stadium, occhiali rotti e ferita allo zigomo per una pallonata

Torna su
TorinoToday è in caricamento