Moglie e marito investiti sulle strisce pedonali, lei è molto grave

Malore per l'automobilista

immagine di repertorio

Un'italiana di 81 anni è ricoverata in condizioni molto gravi all'ospedale Cto di Torino dal pomeriggio di lunedì 23 ottobre 2017 dopo essere stata investita da un'auto insieme al marito mentre attraversavano via Garibaldi sulle strisce pedonali di fronte alla chiesa di San Francesco, a Tonengo di Mazzé, dove la coppia risiede. Dopo l'urto che l'ha scaraventata a terra è stata colta da infarto ed è stata trasportata all'ospedale con l'elisoccorso. Il marito, un italiano di 84 anni, è ricoverato all'ospedale di Chivasso, dove ne avrà per qualche giorno.

A guidare la vettura, una Lancia Ypsilon, era un italiano di 78 anni anche lui residente a Mazzé, che ha detto di essere rimasto abbagliato dal sole. Anche quest'ultimo è stato soccorso dai sanitari, dopo essere svenuto in seguito all'urto.

Sull'accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri della stazione di Caluso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primo caso di Coronavirus a Torino: un quarantenne che è stato in contatto con i casi in Lombardia

  • Contagio Coronavirus, i casi a Torino adesso sono tre

  • Emergenza Coronavirus a Torino e in Piemonte, scuole chiuse e tende da campo davanti agli ospedali

  • Precipita dal quarto piano mentre fa lavori in casa: morto dopo l'arrivo in ospedale

  • Moto trovata in un fosso a bordo strada: centauro morto nonostante i soccorsi

  • Perde il controllo dell'auto che invade la corsia opposta: scontro frontale, ragazzo grave in ospedale

Torna su
TorinoToday è in caricamento