Finisce con l’auto in una scarpata, salvato dalla cagnolina

L’uomo è stato recuperato e elitrasportato all’ospedale di Ciriè. Non è in pericolo di vita

La Panda finita nella scarpata (foto di Santo Zaccaria)

Il ferito, rimasto incastrato tra le lamiere, è stato salvato grazie all'allarme lanciato dalla sua cagnolina nella tarda mattinata di sabato 8 luglio nel Vallone Piantonetto in alta valle Orco a quota 1300 metri, sopra Locana.

Un pensionato di 79 anni stava facendo manovra lungo una strada di montagna quando ha perso controllo del mezzo precipitando in un burrone.

L’auto ha terminato la sua corsa tra due alberi. Sul posto sono sopraggiunti numerosi soccorritori perché inizialmente si pensava ad un’auto finita dentro la diga del Teleccio.

Oltre all’elisoccorso, che ha prelevato e trasportato il pensionato all’ospedale di Ciriè, sono arrivati i carabinieri di Ronco Canavese, una squadra Saf, i sommozzatori e i vigili del fuoco di Castellamonte.

Decisiva la cagnolina

L’uomo è stato salvato dalla cagnolina che era con lui in auto, è uscita dell’abitacolo ed è tornata verso casa abbaiando e destando il sospetto nei parenti dell’anziano che hanno lanciato l’allarme.

Il 79enne, residente a Barbania e in vacanza a San Lorenzo di Locana insieme alla famiglia, non è in pericolo di vita.

 

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra 3 auto, una vettura in una scarpata: due morti e quattro feriti

  • Carni e pesci in condizioni disastrose nel freezer: denuncia e maxi-multa al titolare di un ristorante

  • Serata di inferno sotto la pioggia in tangenziale: due incidenti, un morto e quattro feriti

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

  • Uomo ucciso a colpi d'arma da fuoco: assassino armato in fuga nei boschi

  • Aeroporto Torino, Air France lancia il volo per New York a un prezzo stracciato

Torna su
TorinoToday è in caricamento