Travolto da uno scooter mentre attraversa la strada: morto dopo 10 giorni di agonia

Inizialmente incidente non sembrava grave

Il tratto di strada dover lo scooter aveva investito il pensionato

Antonio De Cristoforo, pensionato di 88 anni residente nella casa di riposo Ospedale Poveri Infermi di Strambino, è morto giovedì 20 settembre 2018 all'ospedale di Ivrea per le conseguenze di un incidente avvenuto in corso Torino dieci giorni prima, il 10 settembre.

L'anziano, che aveva un regolare permesso per uscire dalla struttura protetta ogni volta che lo ritenesse necessario, era stato travolto da uno scooter Piaggio 500 mentre attraversava la strada fuori dalle strisce pedonali davanti al ristorante Cappello Verde. A bordo del veicolo c'era un 50enne italiano di Mercenasco, finito anche lui nello stesso ospedale in condizioni non gravi.

Quel giorno era anche atterrato l'elisoccorso, che però era ripartito vuoto in quanto i sanitari non avevano ritenuto sufficientemente serie le condizioni dei due feriti.

De Cristoforo, che viveva nella casa di riposo dal 2016, era rimasto sempre sveglio. Le sue condizioni però si sono aggravate col passare dei giorni fino al decesso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ora sull'accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri, che erano intervenuti sull'incidente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Bimba di sette anni morsa da una vipera mentre passeggia con i genitori: è grave

  • Piemonte riaperto da mercoledì in entrata e uscita, stop all'obbligo di mascherine all'aperto

  • Tragedia lungo la statale: scooter e moto si scontrano, morte due persone

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Mascherine obbligatorie questo fine settimana anche all'aperto, ma solo nei centri abitati

Torna su
TorinoToday è in caricamento