Travolta mentre attraversa la strada sulle strisce pedonali: sbalzata di decine di metri, morta sul colpo

Fermato l'automobilista

La Peugeot che ha investito la donna, sbalzandola per quasi cento metri

Giovanna Baldovino, 78 anni, è morta investita da un'auto nella mattinata di oggi, sabato 22 settembre 2018, a Lombardore, sulla vecchia statale 460 (denominata via Torino), poco distante dalla sua abitazione.

A travolgerla, mentre attraversava sulle strisce pedonali, è stata una Peugeot 206, che l'ha sbalzata di quasi 100 metri. L'urto e l'impatto con l'asfalto non le hanno lasciato scampo.

Il conducente del veicolo, che si era fermato dopo l'incidente, è stato interrogato dai carabinieri, intervenuti sul posto con la polizia locale. Si tratta di un italiano di 42 anni residente a Front, risultato negativo all'alcoltest e poi denunciato per omicidio stradale.

Sul luogo dell'incidente si sono precipitate numerosissime persone, tra cui diversi conoscenti della vittima.

investita-morta-ex-ss-460-lombardore-2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Scontro frontale sul rettilineo: auto distrutte, morti entrambi i conducenti

  • L'ex miss Italia e madrina di Torino 2006 investita: necessario intervento al naso

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • In tribuna allo Stadium, occhiali rotti e ferita allo zigomo per una pallonata

Torna su
TorinoToday è in caricamento