Travolta da un suv mentre attraversa sulle strisce, è morta in ospedale

Inutili tutti i soccorsi

immagine di repertorio

Una pensionata di 81 anni, Vilma Clerico, è morta all'ospedale di Ivrea, dove abita, nel pomeriggio di martedì 17 luglio 2018 dopo essere stata investita da un'auto in via Miniere la mattinata precedente.

A travolgerla, verosimilmente mentre si trovava sulle strisce pedonali (la circostanza è al vaglio della polizia locale come tutta la dinamica dell'incidente) è stata una Jeep Renegade condotta da un 70enne di Salerano Canavese, che si è immediatamente fermato a soccorrerla. Purtroppo questo e il trasporto in ospedale non sono stati sufficienti a salvarle la vita.

Vilma Clerico era conosciuta a Ivrea per avere gestito per 35 anni la cappelleria di piazza di Città, chiusa nel 2001 quando andò in pensione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento