Esce in strada per andare a scuola, bambina di 7 anni investita da un'auto

Le condizioni della piccola non sono gravi ma ha una gamba fratturata. Sul luogo dell'incidente anche i carabinieri che stanno ricostruendo la dinamica del sinistro

Tragedia sfiorata stamattina a Mazzè, nel torinese, dove una bambina di 7 anni è stata investita da un'auto appena uscita dalla sua abitazione.

Erano da poco passate le 7.30 quando la piccola, accompagnata dall'intera famiglia, è uscita di casa per recarsi a scuola: oltrepassato il cancello dell'abitazione e messo piede in strada è stata urtata da una vettura che, colpendola con lo specchietto laterale, l'ha buttata a terra.

Sul posto sono prontamente giunti i sanitari del 118 che con l'elisoccorso hanno trasportato la bambina all'ospedale Regina Margherita: le sue condizioni non sono gravi, ma ha una gamba fratturata. Sul luogo dell'incidente sono intervenuti anche i carabinieri che stanno cercando di ricostruire l'esatta dinamica del sinistro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Si lancia dal settimo piano del palazzo: morto

  • Trasporto pubblico locale, in arrivo una giornata di sciopero: possibili disagi

  • Autostrada, installati due box per gli autovelox: dove sono

  • Offerte di lavoro e stage alla Magneti Marelli: le posizioni aperte 

  • Suv si schianta contro un muretto: dopo gli accertamenti scatta il sequestro del veicolo  

Torna su
TorinoToday è in caricamento