Frontale ad Agliè, tre persone ferite e due mezzi distrutti

Brutto incidente sulla strada provinciale, subito dopo il ponte del canale di Caluso. I due mezzi si sono scontrati subito dopo una curva

Un terribile scontro frontale si è verificato ieri pomeriggio sulla provinciale Ozegna-Agliè, subito dopo il ponte del canale di Caluso. Il bilancio parla di tre persone ferite e di due mezzi distrutti. L'incidente è stato causato dallo scontro tra una Fiat Panda e una Fiat 600 finita in un fossato, al volante della quale si trovava una donna.

Il botto è avvenuto dopo una curva e ad aver la peggio è stata la donna che si trovava alla guida della 600, residente a Rivarolo. A causa di un brutto trauma cranico i soccorsi l'hanno trasportata in elicottero al Giovanni Bosco di Torino. Per fortuna non risulta in pericolo di vita. Due feriti anche nell'altra auto, un uomo e una donna, che sono stati trasportati in ambulanza all'ospedale di Ivrea.


La dinamica del sinistro è al vaglio dei carabinieri di Castellamonte. Sul posto anche i vigili del fuoco che hanno estratto i feriti dalle lamiere e messo in sicurezza le auto incidentate. La provinciale Agliè-Ozegna è rimasta bloccata per quasi due ore in entrambe i sensi di marcia.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      A Torino si toccano i 33 gradi, ad aprile deficit di piogge del 47%

    • Cronaca

      Truffa dello specchietto, malviventi in azione davanti all'ospedale

    • Cronaca

      Precipita nei boschi con il deltaplano, ricerche in corso

    • Cronaca

      Traffico incubo degli automobilisti, buttiamo via quattro giorni in un solo anno

    I più letti della settimana

    • Schianto devastante all'incrocio, morto un pensionato

    • Finita l'emergenza in via Borgaro: i carabinieri entrano in casa del folle

    • Tragedia sfiorata a due passi dalla Gran Madre: crolla il tetto di una palazzina

    • Giovane accoltellato all'interno del bar, è molto grave

    • Il folle barricato non desiste: via Borgaro in scacco da mezza giornata

    • Corse pazze lungo lo stradone, arriva l'autovelox fisso all'ingresso di Fornaci

    Torna su
    TorinoToday è in caricamento