Pralormo, identificate le vittime: sono un uomo e due ragazzine

Nell'incidente tremendo avvenuto a Pralormo ieri notte sono morti Andrea Merlo, la figlia e una compagna di scuola di quest'ultima

Hanno dovuto lavorare tutta la notte per identificare i corpi rimasti carbonizzati nell'impatto. Ora però si può dare un nome alla famiglia distrutta nell'impatto avvenuto ieri notte a Pralormo: sono Andrea Merlo, residente a Torino in zona Mirafiori, la figlia e una compagna di scuola di quest'ultima.

L'autovettura - una Fiat 500 - si è più volte ribaltata ed è finita in un fosso a bordo strada. A quel punto si sono sprigionate le fiamme dal vano motore. L'auto si è trasformata in un inferno di fiamme, che non hanno lasciato scampo al conducente e ai due passeggeri.

I Vigili del Fuoco, primi ad intervenire, hanno estratto i corpi dalle lamiere della macchina, ma non è stato possibile identificarli immediatamente, anche perché i documenti erano andati distrutti. I carabinieri hanno soltanto potuto recarsi a casa dell'intestatario del veicolo che, nonostante il rogo, ha mantenuto visibile la targa.

Il pm Lisa Bergamasco, che sta seguendo le indagini, ha ascoltato alcuni testimoni che hanno confermato che nello scontro non sono stati coinvolti altri veicoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • Benessere psicologico: 5 comportamenti virtuosi per avere una vita più serena

  • Perde il controllo dell'auto, colpisce un'altra macchina e finisce contro il muro: due feriti

Torna su
TorinoToday è in caricamento