Tragico schianto sulla Torino-Aosta, muoiono due nomi noti di Genova

Un'auto si è schiantata contro lo spartitraffico dell'autostrada A5 dopo aver sbandato forse a causa anche dell'asfalto reso viscido dal maltempo: due le persone a bordo del mezzo, entrambe decedute

Michele Costantino (da aviationairroutes.net)

Un tragico incidente sulla Torino-Aosta è costato la vita al noto avvocato di Genova Matteo Bacigalupo, 45 anni, e a Michele Costantino, 48 anni, co-titolare della ditta leader nel settore energetico Europam. L'auto su cui viaggiavano, una Jaguar Xk, si è schiantata contro lo spartitraffico all'altezza di Settimo Rottaro, nella bretella Ivrea-Santhià, in direzione di Aosta.

Lo schianto è avvenuto subito dopo una leggera curva forse anche a causa dell'asfalto reso viscido dalla pioggia. Al volante dell'auto sportiva c'era Costantino. Quando la vettura ha impattato contro lo spartitraffico si è accartocciata in particolare dal lato del passeggero dove viaggiava Bacigalupo, deceduto sul colpo. Quando sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 e la Polizia stradale per l'avvocato quarantacinquenne non c'era più nulla da fare.

Costantino era invece ancora in vita ed è stato trasportato con l'elisoccorso all'ospedale di Novara, ma dopo un paio d'ore è spirato anche lui. La dinamica dell'incidente è ora al vaglio della Polizia stradale di Torino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si lancia dal settimo piano del palazzo: morto

  • Trasporto pubblico locale, in arrivo una giornata di sciopero: possibili disagi

  • Auto si schianta contro un muro: donna morta sul colpo

  • Offerte di lavoro e stage alla Magneti Marelli: le posizioni aperte 

  • Suv si schianta contro un muretto: dopo gli accertamenti scatta il sequestro del veicolo  

  • Incidente di cantiere: autostrada chiusa in un senso, previsione riapertura in 48-72 ore

Torna su
TorinoToday è in caricamento