Ottantenne investe un guardaparco e scappa, la figlia racconta tutto ai carabinieri

L'incidente è avvenuto a Lanzo Canavese e il guardaparco è in gravi condizioni all'ospedale San Giovanno Bosco. Il pensionato invece rischia una denuncia per omissione di soccorso

Un guardaparco sessantenne è ricoverato in gravi condizioni all'ospedale San Giovanni Bosco di Torino per le fratture riportate in seguito ad un incidente stradale avvenuto nella serata di ieri a Lanzo Canavese.

L'uomo è stato investito da una Fiat Punto guidata da un ottantenne mentre stava parlando a lato della carreggiata con un automobilista.

Un incidente che ha visto il guardaparco stramazzare al suolo mentre la Punto, senza minimamente fermarsi, continuava la sua corsa verso casa. Conscio di quanto fatto e preso dal rimorso l'automobilista, un pensionato di Cirié, ha raccontato tutto alla figlia.

Sul luogo dell'incidente - in via Torino - sono intervenuti i soccorsi del 118 e con loro i carabinieri che hanno tentato di ricostruire quanto successo poco prima per risalire al pirata della strada. Le ricerche sono però terminate ancor prima di iniziare visto che la figlia stessa dell'ottantenne ha raggiunto i militari e ha raccontato tutto. Per il padre ora c'è il rischio di una denuncia per omissione di soccorso.

Potrebbe interessarti

  • Sagre, feste e prodotti tipici: 6 appuntamenti da non perdere a luglio

  • Sei bersagliato dalle punture di zanzara? Sette motivi per cui preferiscono proprio te

  • Come difendersi dai ladri d'appartamento in estate

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

I più letti della settimana

  • Tragedia nella serata: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Paura in paese: auto esplode pochi secondi dopo essere stata parcheggiata

  • Tragedia nel condominio, uomo si toglie la vita gettandosi dal balcone  

  • Terribile scontro fra due veicoli: morto un papà, due feriti

  • Auto esce di strada e si schianta contro un albero, medico grave in ospedale

  • Detrito come un proiettile trapassa un'auto da parte a parte: conducente illeso per miracolo

Torna su
TorinoToday è in caricamento