Grave incidente nella notte, auto si ribalta e finisce dentro la scarpata

A bordo del mezzo si trovavano quattro giovani di età compresa tra i 19 e i 21 anni. Sul posto vigili del fuoco e carabinieri

Si è sfiorato il dramma ieri sera, poco prima di mezzanotte, sulla provinciale 78 tra Vestignè e Borgomasino. Una giovane di 19 anni al volante di una Ford Fiesta ha perso il controllo del veicolo finendo dentro la scarpata. A bordo con lui c’erano altri quattro coetanei.

Subito dopo i primi accertamenti, a cura del comando dei carabinieri di Borgomasino, è parsa più chiara la dinamica dell’accaduto: pare dunque che il giovane abbia preso male una curva, ribaltandosi con il veicolo. Forse per colpa del ghiaccio.
 
I giovani, tutti residenti a Cigliano erano partiti da casa per raggiungere alcuni amici in Canavese. L’automobilista e il fratello di 21 anni sono stati medicati sul posto da un’ambulanza e successivamente portati al pronto soccorso dell'ospedale di Ivrea. All’ospedale di Chivasso, invece, sono finiti gli altri due passeggeri: due ragazzi di 19 e 20 anni. Ad estrarli dalle lamiere ci hanno pensato i vigili del fuoco. Nessuno di loro rischia la vita.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mini in corsia d'emergenza esplode dopo essere urtata da un'altra auto: morti padre e figlia

  • Frontale fra due automobili: un uomo è morto, cinque persone ferite

  • Terribile schianto nel sottopasso, ma è la scena della fiction con Raoul Bova

  • Scontro auto-ambulanza: una persona è morta

  • Maxi-tamponamento in tangenziale: coinvolti cinque veicoli, traffico paralizzato

  • Scossa serale di terremoto: avvertita dalla popolazione, ma nessun danno

Torna su
TorinoToday è in caricamento