Sfonda con l'auto le transenne della ciclabile e si ribalta: giovane in ospedale

La ciclabile è già stata criticata poiché considerata poco sicura

Un incidente ha coinvolto la pista ciclopedonale che da Borgaro porta a Caselle. Nel curvone del Bennet, un giovane questa mattina, domenica 13 ottobre intorno alle 6, ha perso il controllo della sua vettura - una Fiat Panda che procedeva a velocità sostenuta - e dopo aver sfondato la protezione della pista cicopedonale, si è ribaltato finendo fuori strada. Il conducente della Panda è stato portato in ospedale ma non è in pericolo di vita.

La ciclopedonale è stata messa in sicurezza dai tecnici del Comune intervenuti sul posto, in attesa che la recinzione venga ripristinata. Il percorso dedicato alle biciclette e a chi ama andare a piedi che collega Borgaro e Caselle è già stato criticato poiché considerato tutt'altro che sicuro per i ciclisti e i pedoni: restringe infatti notevolmente la carreggiata in un tratto in cui gli automobilisti tendono ad andare ad una velocità piuttosto elevata.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Scontro auto-ambulanza all'incrocio: sei persone rimaste ferite

  • Shopping, 3 tonnellate di vestiti in vendita "al chilo": l'evento per due giorni a Torino

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

  • Paura al campo di calcio: bambino di 8 anni si accascia al suolo mentre gioca la partita

  • Marito e moglie investiti da un'auto mentre attraversano la strada

Torna su
TorinoToday è in caricamento