17enni abbandonate in strada dopo l’incidente, si costituisce il conducente dell’auto

L'incidente si è verificato domenica mattina 27 gennaio

Immagine di repertorio

Il giorno dopo l’incidente avvenuto in corso Toscana domenica mattina 27 gennaio, il conducente del veicolo, fuggito a seguito dell’urto, si è presentato presso gli Uffici del Comando san Salvario/Borgo Po della Polizia Municipale Torino.

Il mezzo, invece, era già stato individuato alcune ore dopo l'accaduto grazie a un autosoccorso di Grugliasco che ha detto che l'auto si trovava presso la sua rimessa. Il veicolo poi è stato posto sotto sequestro giudiziario dagli agenti. Le indagini, intanto, proseguono per fare luce su diversi aspetti della vicenda.

Chi è il conducente

Stamane, lunedì 28 gennaio, presso gli Uffici del Comando San Salvario/Borgo Po della Polizia Municipale Torino si è presentato il conducente del veicolo. Si tratta di un peruviano di 23 anni residente a Torino. L'uomo è stato denunciato per lesioni gravi colpose. 
Secondo le prime informazioni il giovane non avrebbe ancora chiarito che tipo di rapporto ci sia tra lui e le due ragazze e avrebbe aggiunto che l’incidente è stato provocato da un altro veicolo che l’ha costretto allo schianto. 

La ricostruzione dell’incidente 

Domenica 27 gennaio un automobilista si è andato a schiantare con l'auto contro una banchina in corso Toscana. L'uomo stava viaggiando in direzione via Borgaro quando, all'altezza di corso Potenza, ha perso il controllo del mezzo ed è andato a sbattere, lasciando in strada ferite, le due passeggere diciassettenni. Le ragazze sono state soccorse dal personale del 118 e trasportate in ambulanza all'ospedale Maria Vittoria.
 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • In corto la presa dell'albero di Natale: appartamento distrutto da un incendio, salvati mamma e bimbi

Torna su
TorinoToday è in caricamento