Ubriaco e drogato al volante: distrugge auto parcheggiate, poi passa la notte a dare di matto

Denuncia e sequestro dell'auto

Il pronto soccorso dell'ospedale Giovanni Bosco

Notte turbolenta quella di lunedì 8 luglio 2019 per alcune pattuglie della polizia locale intervenute inizialmente in via Cherubini, dove una Audi A3 aveva urtato numerosi veicoli parcheggiati ed era fuggita.

La vettura, grazie a un testimone che aveva preso il numero di targa, è stata ritrovata in via Candia angolo via Santhià, guidata da un italiano di 39 anni.

Una volta fermato, l'uomo, che non aveva documenti di identificazione, è stato colto da un malore ed è stato trasportato in ambulanza al pronto soccorso dell'ospedale Giovanni Bosco. Una volta arrivato qui, ha provato ad allontanarsi ma è stato fermato poco dopo e riaccompagnato nel presidio sanitario, dove è stato sedato.

Intorno alle 6 del mattino, tuttavia, lui si è risvegliato e ha iniziato a dare in escandescenze. A questo punto è stato trasportato il comando di via Bologna 74 per l'identificazione, dove ha nuovamente cominciato a dimenarsi, tanto da richiedere un nuovo intervento per sedarlo e riportarlo in ospedale.

Alle 9 si è ripreso ed è stato denunciato a piede libero per guida sotto l'effetto di alcol e sostanze stupefacenti. Il suo veicolo è stato sequestrato.

Potrebbe interessarti

  • Sagre, feste e prodotti tipici: 6 appuntamenti da non perdere a luglio

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • "Quando la bicicletta non sta sul balcone"

  • Bidoni della spazzatura, puliti ed igienizzati: addio cattivi odori

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Tragedia nella serata: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Terribile scontro fra due veicoli: morto un papà, due feriti

  • Auto esce di strada e si schianta contro un albero, medico grave in ospedale

  • Addio a Sabino, una roccia sul ring e un papà dolcissimo

  • Detrito come un proiettile trapassa un'auto da parte a parte: conducente illeso per miracolo

Torna su
TorinoToday è in caricamento