La folle corsa di due carri-attrezzi a 120 km/h: patenti ritirate ai conducenti, multe per 2.700 euro

A uno tolti 88 punti

immagine di repertorio

Torna la folle corsa dei carri-attrezzi a caccia di incidenti stradali. Nella tarda serata di ieri, domenica 12 gennaio 2020, la polizia locale ne ha fermati due.

Il primo è stato visto procedere da piazza Crispi a corso Vercelli, in direzione tangenziale, zigzagando nel traffico, superando contromano diversi veicoli, attraversando molti incroci col semaforo rosso e raggiungendo la velocità di circa 120 chilometri orari. In prossimità di via Porpora, alla corsa il conducente se ne è unito un secondo e, come se  stessero gareggiando in velocità, hanno sorpassato contromano le auto ferme all'incrocio invadendo la semicarreggiata opposta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo piazza Rebaudengo sono stati definitivamente bloccati. Al  primo conducente sono state contestate 16  violazioni al codice della strada per un totale circa 2000 euro, con decurtazione di 88 punti e ritiro della patente, mentre al secondo cique violazioni al codice della strada per un totale circa 700 euro, con decurtazione di 27 punti e ritiro della patente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • La corsa al mare dei turisti torinesi finisce col litigio con i vicini, poi sono costretti a tornare a casa

  • Scontro tra moto e auto all'incrocio: militare dell'esercito morto sul colpo

  • Allarme all'ora di pranzo: auto dei carabinieri finisce contro un negozio

  • Coronavirus: il Piemonte in controtendenza con l'Italia, i contagi scendono ma di poco

  • La parrucchiera che faceva i capelli nonostante dovesse rimanere chiusa: multa e chiusura

Torna su
TorinoToday è in caricamento