Camion finisce fuori dall'autostrada: conducente in ospedale, forse ha avuto un colpo di sonno

Disagi per la rimozione del mezzo

Il camion uscito fuori strada nel tardo pomeriggio di ieri

Paura nel tardo pomeriggio di ieri, martedì 8 gennaio 2019, sull'autostrada Torino-Monte Bianco.

Al km 8, tra gli svincoli di Settimo Torinese e Volpiano, un camion che viaggiava verso la Valle d'Aosta è uscito improvvisamente di carreggiata sul lato destro, finendo nel fosso.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, un ambulanza del 118, che ha trasportato il ferito, un romeno di 38 anni, all'ospedale Giovanni Bosco di Torino (le sue condizioni non sono gravi), e una pattuglia della polizia stradale.

I tecnici dell'Ativa sono stati costretti a chiudere la corsia destra di marcia, con qualche problema per il traffico per diverse ore, fino a quando il mezzo pesante è stato rimosso dal fosso in cui era caduto.

Tra le ipotesi, quella preponderante è che il conducente del camion abbia avuto un colpo di sonno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento