Sbatte la testa sull'asfalto dopo la caduta in scooter: gravissima

Condizioni disperate

immagine di repertorio

Un'italiana 33enne residente a Chieri, dipendente di una ditta di autonoleggi, è ricoverata in condizioni disperate all'ospedale Santa Corona di Pietra Ligure dopo un incidente in scooter avvenuto nella mattinata di ieri, domenica 27 agosto 2017, a Carcare, nel Savonese. Per salvarla i medici l'hanno sottoposta a un intevento chirurgico.

Stava percorrendo la provinciale 29 della val Bormida in direzione della riviera insieme al fidanzato quando, per cause da accertare, l'uomo ha perso il controllo del mezzo ed è caduto. Lei ha battuto violentemente la testa sull'asfalto.

Tra le ipotesi c'è quella che il conducente, rimasto illeso, abbia urtato un'auto condotta da un 62enne del posto che procedeva nel senso opposto e che stava per svoltare verso la nuova variante del Mulino.

La dinamica dell'incidente è al vaglio della polizia locale. Sul posto, oltre ai sanitari del 118, sono intervenuti anche i carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anche in tangenziale arrivano velox: ecco dove verranno posizionati

  • Qualità dell’aria, scatta il livello viola: bloccati tutti i veicoli euro 5

  • Dramma nella notte: uomo travolto e ucciso da un'auto pirata

  • Neopatentato si schianta allo svincolo: distrutta l'auto potente del papà, lui aveva bevuto

  • Giornata mondiale della pizza: ecco dove mangiarla a Torino

  • Tragedia in ospedale: neonata muore mezz'ora dopo la nascita

Torna su
TorinoToday è in caricamento