Auto contro tram in via Sacchi: conducente affidato alla cure del 118

L'auto sarebbe stata sbalzata dall'altra parte della strada contro le transenne fisse verdi e ha finito la sua corsa contro un albero

L'incidente in via Sacchi (Foto di Erica, una lettrice)

In via Sacchi si sono scontrati un tram della linea 4 e una Fiat Panda. Incertezza assoluta sulla dinamica del sinistro su cui indagheranno gli agenti della municipale.

I mezzi pubblici sono bloccati in zona per permettere la rimozione dell’auto e i rilievi. I tram vengono fatti deviare temporaneamente su corso Sommelier. Sul posto anche il 118 con un’ambulanza. Pare che alla guida della Panda vi fosse una persona anziana.

L’auto sarebbe stata sbalzata dall'altra parte della strada contro le transenne fisse verdi, sfondandole, e fermandosi contro un albero.

La corsia dei mezzi pubblici e taxi di via Sacchi verso Porta Nuova è al momento bloccata. Quella per il traffico automobilistico è libera.

Le foto del nostro lettore Marco:

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Fiamme in un palazzo di via Monte di Pietà: due appartamenti distrutti, 18 intossicati

    • Cronaca

      Rancori sul posto di lavoro: per questo Massimiliano ha massacrato il collega Andrea

    • Cronaca

      Non vuole tornare in comunità, 17enne scompare nel nulla

    • Cronaca

      Fuochi di San Giovanni, 7 varchi controllati per l’accesso a piazza Vittorio

    I più letti della settimana

    • Caos in piazza Santa Giulia, scontri durante i controlli sull’ordinanza anti-vetro (VIDEO)

    • Morto sulla strada maledetta: Beinasco piange Michele, una vita per la moto

    • Incidente mortale sull’autostrada, code allo svincolo di Volpiano

    • “Ho perso mia moglie nel tragitto”, ma lei non è mai salita in moto

    • Neonato ucciso dalla mamma, il compagno non era il padre

    • Tragedia sulle spiagge della Versilia, torinese muore poco dopo essere entrato in acqua

    Torna su
    TorinoToday è in caricamento