Ubriaca al volante si schianta contro i contatori: dieci case restano al buio

Patente ritirata e auto sequestrata

L'intervento dei tecnici dell'Enel per ripristinare il guasto provocato dall'incidente

Ubriaca al volante si è schiantata contro i contatori dell'elettricità provocando il blackout in dieci case. E' accaduto nella serata di ieri, martedì 20 marzo 2018, in via Borgionera a Villar Dora, all'altezza del civico 111.

Protagonista dell'accaduto, intorno alle 21, una ragazza statunitense alla guida di un'Opel Astra che ha perso il controllo del veicolo che prima ha urtato alcuni bidoni della spazzatura e poi, senza svoltare nella curva, è finito contro un muro su cui sono installati i dispositivi, rimasti danneggiati.

I carabinieri della stazione di Avigliana, arrivati sul posto, l'hanno sottoposta ad alcoltest che ha dato esito positivo. Le è stata ritirata la patente e le è stato sequestrato il veicolo e per lei è scattata la denuncia per guida in stato d'ebbrezza.

Sul posto anche i vigili del fuoco di Almese e la Croce Rossa di Villar Dora e Piossasco oltre ai tecnici dell'Enel che hanno lavorato a lungo per ripristinare il servizio dopo il guasto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento