Abbatte le sbarre del passaggio a livello: circolazione bloccata per un'ora

Ieri sera ad Airasca sulla Torino-Pinerolo. A farne le spese è stato un convoglio del servizio ferroviario metropolitano

immagine di repertorio

Ha abbattuto le sbarre del passaggio a livello provocando il blocco dei treni della linea Torino-Pinerolo.

E' avvenuto nella serata di ieri, sabato 4 febbraio 2017, sulla provinciale 139 (denominata in quel tratto via Volvera) ad Airasca.

Protagonista dell'accaduto è stato un 20enne residente a Rivalta di Torino, che viaggiava al volante di una Fiat Panda. Da accertare, ancora, le cause dell'incidente in cui non ha riportato comunque alcuna lesione.

Un treno del servizio ferroviario metropolitano diretto a Pinerolo è rimasto fermo alla stazione di None per oltre un'ora avvenuto, quando il traffico ferroviario è stato riaperto.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di None, i vigili del fuoco e il personale di Rfi che si è occupato della risistemazione del passaggio a livello.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Torino usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Pino Torinese, schianto frontale tra due auto: morta una donna di 38 anni

  • Cronaca

    Bomba al Lingotto: disinnesco concluso positivamente

  • Incidenti stradali

    La sua auto si ribalta più volte: 28enne in coma

  • Politica

    Valchiusella, oggi si vota per unire tre comuni

I più letti della settimana

  • Treno investe tir fermo sui binari al passaggio a livello: 23 feriti, 2 morti

  • L’auto si “infila” sotto il veicolo antistante: donna incastrata tra le lamiere

  • Bomba al Lingotto, è il giorno del disinnesco: 2500 persone evacuate

  • Passaggio del Giro d'Italia nel Torinese: variano alcune linee Gtt

  • Piscina evacuata, ingente dispiegamento di uomini e mezzi sul posto

  • Pino Torinese, schianto frontale tra due auto: morta una donna di 38 anni

Torna su
TorinoToday è in caricamento