Abbatte le sbarre del passaggio a livello: circolazione bloccata per un'ora

Ieri sera ad Airasca sulla Torino-Pinerolo. A farne le spese è stato un convoglio del servizio ferroviario metropolitano

immagine di repertorio

Ha abbattuto le sbarre del passaggio a livello provocando il blocco dei treni della linea Torino-Pinerolo.

E' avvenuto nella serata di ieri, sabato 4 febbraio 2017, sulla provinciale 139 (denominata in quel tratto via Volvera) ad Airasca.

Protagonista dell'accaduto è stato un 20enne residente a Rivalta di Torino, che viaggiava al volante di una Fiat Panda. Da accertare, ancora, le cause dell'incidente in cui non ha riportato comunque alcuna lesione.

Un treno del servizio ferroviario metropolitano diretto a Pinerolo è rimasto fermo alla stazione di None per oltre un'ora avvenuto, quando il traffico ferroviario è stato riaperto.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di None, i vigili del fuoco e il personale di Rfi che si è occupato della risistemazione del passaggio a livello.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Torino usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anche in tangenziale arrivano velox: ecco dove verranno posizionati

  • Qualità dell’aria, scatta il livello viola: bloccati tutti i veicoli euro 5

  • Dramma nella notte: uomo travolto e ucciso da un'auto pirata

  • Neopatentato si schianta allo svincolo: distrutta l'auto potente del papà, lui aveva bevuto

  • Giornata mondiale della pizza: ecco dove mangiarla a Torino

  • Cibo mal conservato e lavoratori "in nero": ristorante chiuso e multato per 39mila euro

Torna su
TorinoToday è in caricamento