Muore 7 giorni dopo l’incidente, era uscito illeso dall’auto

La Punto finita nel fosso

Un uomo di 59 anni di Vinovo, appena uscito dalla tangenziale, aveva perso il controllo del mezzo finendo in un fossato a lato della carreggiata alle porte di Vinovo. A seguito di quell’incidente, in cui non erano rimasti coinvolti altri veicoli, il conducente non aveva riportato ferite apparenti, era uscito con le sue gambe dall’abitacolo e non aveva fatto ricorso alle cure del 118.

Una settimana dopo l’episodio è morto in ospedale dove era stato portato dai familiari qualche ora dopo il sinistro. Due notti fa, a una settimana dal ricovero alle Molinette, è avvenuto il decesso.

Sarà l’autopsia a fare luce sulle cause della morte del 59enne e a dipanare i dubbi: la morte è da ricondurre all’incidente, è stato un malore indipendente dall’episodio o l’uomo aveva già alcuni problemi di salute che hanno causato il sinistro?
 

Potrebbe interessarti

  • Sagre, feste e prodotti tipici: 6 appuntamenti da non perdere a luglio

  • Sei bersagliato dalle punture di zanzara? Sette motivi per cui preferiscono proprio te

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • "Quando la bicicletta non sta sul balcone"

I più letti della settimana

  • Tragedia nella serata: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Terribile scontro fra due veicoli: morto un papà, due feriti

  • Tragedia nel condominio, uomo si toglie la vita gettandosi dal balcone  

  • Auto esce di strada e si schianta contro un albero, medico grave in ospedale

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Detrito come un proiettile trapassa un'auto da parte a parte: conducente illeso per miracolo

Torna su
TorinoToday è in caricamento