Muore 7 giorni dopo l’incidente, era uscito illeso dall’auto

La Punto finita nel fosso

Un uomo di 59 anni di Vinovo, appena uscito dalla tangenziale, aveva perso il controllo del mezzo finendo in un fossato a lato della carreggiata alle porte di Vinovo. A seguito di quell’incidente, in cui non erano rimasti coinvolti altri veicoli, il conducente non aveva riportato ferite apparenti, era uscito con le sue gambe dall’abitacolo e non aveva fatto ricorso alle cure del 118.

Una settimana dopo l’episodio è morto in ospedale dove era stato portato dai familiari qualche ora dopo il sinistro. Due notti fa, a una settimana dal ricovero alle Molinette, è avvenuto il decesso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sarà l’autopsia a fare luce sulle cause della morte del 59enne e a dipanare i dubbi: la morte è da ricondurre all’incidente, è stato un malore indipendente dall’episodio o l’uomo aveva già alcuni problemi di salute che hanno causato il sinistro?
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Rapina in farmacia, poi arrivano i parenti del malvivente: 12 volanti per fermarli

  • Cirio firma l'ordinanza: "Da lunedì i supermercati potranno vendere cancelleria"

  • Stanotte torna l'ora legale, lancette in avanti: "Un mix critico col Coronavirus"

  • Coronavirus, Piemonte ai vertici per incremento di posti in terapia intensiva

  • Annuncia di volersi suicidare: ripescato il suo corpo nel fiume

Torna su
TorinoToday è in caricamento