Scontro sulla provinciale, furgone contro auto: ferita una ragazza

Rallentamenti in zona

I mezzi coinvolti nello scontro (Fotoservizio di Santo Zaccaria)

Provenivano dalla direzione opposta i mezzi che si sono scontrati sulla provinciale 13 tra Valperga e Salassa nella prima mattinata di lunedì 8 ottobre. Dopo le 8, in un tratto rettilineo, è avvenuto l’incidente tra un furgone della ditta Aia e una Opel Corsa condotta da una 25enne di Valperga.

 A seguito dell’impatto, la cui dinamica è in fase di accertamento, il furgone ha terminato la sua corsa contro il muretto di una villa, mentre l’Opel è finita nel fossato a lato strada.

La giovane conducente della vettura è stata estratta dalle lamiere e portata con l’elisoccorso al Cto di Torino. Le sue condizioni sarebbero serie, ma non è in pericolo di vita. Pressoché illesi, invece, il conducente del furgone, un uomo di 40 anni di Bricherasio, e la 56enne di Salassa alla guida di una Fiat 500 rimasta coinvolta marginalmente nel sinistro.

Sul posto anche la Croce Rossa di Castellamonte, i vigili del fuoco di Ivrea e gli agenti della municipale di Valperga ai quali spettano i rilievi e che dovranno fare luce sull’esatta dinamica di quanto accaduto. Il traffico in zona ha subito forti rallentamenti.

+++NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO+++
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

incidente Valperga ferita (3)-2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pane, olio e altri beni primari con i prezzi gonfiati del 200%: denunciato titolare

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Cirio firma l'ordinanza: "Da lunedì i supermercati potranno vendere cancelleria"

  • Coronavirus, Università di Torino: "La carenza di vitamina D può aumentare i rischi di contagio"

  • Stanotte torna l'ora legale, lancette in avanti: "Un mix critico col Coronavirus"

  • Il virus si è portato via Franco il Baffo: la cittadina in lacrime per lo storico vigile, politico e sportivo

Torna su
TorinoToday è in caricamento