Si schianta con la macchina nella notte. Era completamente ubriaco: quattro volte il consentito

Patente riottenuta da due mesi, per lo stesso motivo

Era ubriaco. Quattro volte il limite consentito. Con la patente riottenuta da soli due mesi, dopo averla avuta sospesa proprio per guida in stato di ebbrezza.

Questa notte, lunedì 23 dicembre 2019, attorno alle 4, un ragazzo di 34 anni, residente a Villarbasse, si è schiantato con la sua Peugeot 2008 contro il guard-rail nel tratto di immissione nel raccordo autostradale "RA10" della Torino-Caselle, ancora sulla tangenziale nord di Torino, nel territorio di Torino, poco dopo l'area di servizio Stura. 

L'uomo è stato subito sottoposto all'alcol-test, con l'esame che ha determinato un tasso alcolemico superiore di quattro volte rispetto al consentito. 

Il 34enne è stato così denunciato per guida in stato di ebbrezza, con il nuovo ritiro della patente e l'auto, nonostante sia distrutta nella parte anteriore, è sotto sequestro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Rapina in farmacia, poi arrivano i parenti del malvivente: 12 volanti per fermarli

  • Cirio firma l'ordinanza: "Da lunedì i supermercati potranno vendere cancelleria"

  • Coronavirus, Università di Torino: "La carenza di vitamina D può aumentare i rischi di contagio"

  • Stanotte torna l'ora legale, lancette in avanti: "Un mix critico col Coronavirus"

  • Coronavirus Piemonte, Icardi: "Test sierologico per dipendenti e ospiti delle case di riposo"

Torna su
TorinoToday è in caricamento