Il tir sbaglia strada e rimane incastrato nella rotatoria

Traffico in tilt

Il tir rimasto incastrato a Borgaro

E' con molta probabilità un errore del navigatore satellitare la causa che ha portato un autotrasportatore straniero a rimanere bloccato nella rotatoria di via Lussemburgo, a Borgaro.

E' successo questa mattina, pochi minuti prima delle 10.30. A richiedere l'intervento della polizia municipale sono stati alcuni residenti e gli avventori di un bar, che hanno visto in toto la scena, con il conducente che ha iniziato una serie di manovre per uscire dall'impasse, salvo però creare ulteriori danni.

Perchè il mezzo pesante, rimanendo incastrato nella rotatoria, ha portato al danneggiamento della stessa, della rotonda precedente, che regola l'accesso su via Ciriè, un palo dell'illuminazione pubblica e un palo della segnaletica stradale. 

Le operazioni di rimessa in asse del mezzo pesante sono durate quasi un'ora, prima che gli agenti iniziassero le procedure di controllo del tir, della patente di guida, di bollo e libretto di circolazione. E per sanzionarlo, visto che i mezzi pesanti non possono circolare in quella zona del paese.

La situazione è tornata alla normalità attorno a mezzogiorno. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento