L’autocisterna si ribalta: fuoriescono centinaia di litri di gasolio

Autista ferito in maniera lieve

Un’autocisterna si è ribaltata, finendo a lato della carreggiata, sulla Sp 165 in direzione di Osasco a San Secondo di Pinerolo intorno alle 17 di martedì 3 dicembre. Il mezzo era carico di gasolio che si è in parte riversato in un campo. Si parla di 18.000 litri di gasolio in totale contenuti nell’autocisterna.

L'autista è stato trasportato all'ospedale di Pinerolo. Le sue condizioni non sono gravi. 

La strada è stata completamente chiusa al traffico. Sul posto i vigili del fuoco e i carabinieri. In zona è arrivata un'altra cisterna per consentire le operazioni di travaso che saranno molto lunghe.

Insieme, la squadra di Pinerolo, quella dei volontari di Luserna S.Giovanni, il nucleo NBCR (nucleare biologico chimico radiologico) e il funzionario di servizio hanno lavorato per bloccare la fuoriuscita di gasolio trasportato nella cisterna. Anche il servizio Arpa e i Carabinieri hanno collaborato alle operazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • In corto la presa dell'albero di Natale: appartamento distrutto da un incendio, salvati mamma e bimbi

Torna su
TorinoToday è in caricamento