Provocano l'incidente e poi fuggono: caccia ai pirati della strada

Tre casi in quindici giorni

Immagine di repertorio

Ancora pirati della strada in azione lungo le arterie dell'area metropolitana, ed in particolar modo nella cintura sud di Torino.

Due i casi nel corso degli ultimi sette giorni. Uno a Carmagnola e uno tra Beinasco e Rivalta. In tutte e due le circostanze, l'autore del tamponamento è scappato via, in modo tale da evitare guai. E, ancora peggio, sempre di sera, quando è più difficile poter memorizzare dettagli fondamentali per aiutare le forze dell'ordine, come ad esempio il colore, il modello e la targa dell'auto.

Per fortuna, i due incidenti non hanno procurato guai seri ai conducenti delle auto tamponate. Ora spetterà ai carabinieri cercare di risalire ai pirati della strada. 

Ed è il terzo caso in quindici giorni, visto che la settimana prima, a Rivalta, un'auto aveva tamponato un'altra macchina, con il conducente che prima è sceso per far finta di vedere i danni arrecati e poi ha ripreso la marcia ed è fuggito via. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Rapina in farmacia, poi arrivano i parenti del malvivente: 12 volanti per fermarli

  • Cirio firma l'ordinanza: "Da lunedì i supermercati potranno vendere cancelleria"

  • Stanotte torna l'ora legale, lancette in avanti: "Un mix critico col Coronavirus"

  • Coronavirus Piemonte, Icardi: "Test sierologico per dipendenti e ospiti delle case di riposo"

  • Coronavirus, Piemonte ai vertici per incremento di posti in terapia intensiva

Torna su
TorinoToday è in caricamento