L'auto si ribalta in tangenziale: una donna finisce in ospedale

Forti disagi

L'incidente di questa mattina

Una automobilista di 74 anni, residente a Montalenghe, è rimasta ferita a seguito di un incidente stradale avvenuto questa mattina, venerdì 9 novembre 2018, attorno alle 11, lungo la tangenziale nord di Torino.

La donna era a bordo di una Fiat Panda quando, all'improvviso, ha perso il controllo del mezzo, che stava procedendo in direzione sud, al km 13, nel territorio comunale di Venaria.

Sul posto gli agenti della polizia stradale per la dinamica dell'incidente. Con loro anche l'equipe medica 118, che ha stabilizzato la donna prima di trasportarla in ambulanza al vicino ospedale Maria Vittoria: non dovrebbe essere grave.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Comunque sia insisto col dire che ad una certa età, se nn si hanno più i requisiti nn si guida più! Basta rinnovi facili puppa soldi!!! Questi vecchi al volante sono davvero pericolosi, incominiamo da loro e seguire i coglioni al volante.

  • stambecco?

  • La tangenziale è delirante! Nessun controllo, nessun tutor, nessun auto velox.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Campo nomadi, demolite 28 baracche, roulotte e abitazioni abusive

  • Cronaca

    Funghi velenosi raccolti nel parco e mangiati: 15 intossicati in pochi giorni

  • Cronaca

    La pista di pattinaggio nel giardino preda dei vandali: danni ingenti, un ragazzo individuato

  • Cronaca

    Nascondeva la droga sotto le piastrelle di una giostra: pusher arrestato

I più letti della settimana

  • La rotonda è un delirio, traffico bloccato in gran parte della città

  • Pasticceri e pasticcerie migliori di Torino, i premi del Gambero Rosso

  • Carne in stato di decomposizione e cibi mal conservati: maxi multa allo storico locale

  • Un malore si è portato via Tony, increduli i suoi tantissimi amici

  • Autovelox da record: 15mila multe in un solo mese

  • Addio a Cosimo il panettiere: un grande lavoratore che lascia moglie e due figli

Torna su
TorinoToday è in caricamento