Tragedia alla fermata nella notte: pedone investito appena sceso dall’autobus, morto

Gli Agenti della Squadra Infortunistica sono alla ricerca di parenti e amici dell’uomo deceduto in piazza XVIII Dicembre

Il fatto accaduto in piazza XVIII Dicembre a Torino

È morto poco dopo l’una e trenta di questa notte, mercoledì 26 giugno, un uomo di 33 anni di nazionalità pakistana. L’incidente è avvenuto a Torino in piazza XVIII Dicembre.

Un autobus GTT della linea urbana 10, 18 metri modello Van Hool, proveniente da via Massari e fermatosi alla fermata di piazza XVIII Dicembre lato ovest e pronto a ritornare in via Massari per l'ultima corsa, effettuando la rotonda poco dopo la fermata ha investito il pedone che è deceduto sul posto. 

Secondo la ricostruzione degli agenti della Squadra Infortunistica del Reparto Radiomobile della Polizia Municipale Torino che hanno compiuto i rilievi, l'uomo è sceso dal bus alla fermata di piazza XVIII Dicembre e, presumibilmente, mentre aspettava il passaggio dello stesso per attraversare, è stato "agganciato" dall'ultima ruota dell’autobus e trascinato sotto il mezzo. Gli operatori sanitari del 118, sopraggiunti poco dopo sul posto, non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.  

Gli Agenti della Squadra Infortunistica sono alla ricerca di parenti e amici dell’uomo deceduto in piazza XVIII Dicembre.   
 

+++Notizia in aggiornamento+++

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mini in corsia d'emergenza esplode dopo essere urtata da un'altra auto: morti padre e figlia

  • Frontale fra due automobili: un uomo è morto, cinque persone ferite

  • Scontro auto-ambulanza: una persona è morta

  • Mancano le autorizzazioni per vendere: chiusa la panetteria del centro commerciale

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

  • Motociclista perde la vita dopo lo scontro con una macchina

Torna su
TorinoToday è in caricamento