Perde il controllo dell’auto che finisce nel canale, conducente ferito

Portato all’ospedale di Ciriè

Fotoservizio di Santo Zaccaria

Brutta avventura per un pensionato 85enne di San Francesco al Campo che con la sua Fiat Panda è finito nella roggia a lato della provinciale 13, nell’unico tratto sprovvisto di guardrail, appena fuori dall’abitato di Favria. L’incidente autonomo, per cause ancora da chiarire, è avvenuto nella mattinata di martedì 16 ottobre.

L’auto è rimasta capovolta su un fianco e il conducente ha riportato un leggero trauma cranico ed alcune contusioni. L’anziano è stato trasportato dalla medicalizzata della Croce Rossa di Castellamonte all’ospedale di Ciriè per accertamenti.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Rivarolo e i vigili del fuoco. Presente anche il sindaco del paese Vittorio Bellone che ha ribadito di aver sollecitato più volte la Città Metropolitana affinché ripristini le protezioni in quel tratto di provinciale sguarnito da oltre 2 anni.

La strada è stata chiusa al traffico il tempo necessario alla rimozione del mezzo.
 

Favria rimozione panda-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Scontro auto-ambulanza all'incrocio: sei persone rimaste ferite

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

  • Auto si scontra col cinghiale che attraversa la strada, poi si ribalta nel fosso: terrore per due ragazzi

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Viaggia sull'auto modificata: multa di 640 euro, veicolo sospeso dalla circolazione

Torna su
TorinoToday è in caricamento