Provoca l'incidente e scappa: pirata scovato grazie al frammento dello specchietto dell'auto

Fuggito per paura

L'incidente di Piobesi

E' bastato un frammento dello specchietto per incastrare il pirata della strada che lo scorso 5 luglio 2019 ha investito una moto con due passeggeri a Piobesi Torinese, in via XXV Aprile.

L'incidente ha portato al ricovero d'urgenza di un 33enne italiano, che aveva subito la sub-amputazione della gamba destra, riattaccata dai medici con un intervento chirurgico. Così come del conducente, per fortuna in condizioni meno gravi del passeggero.

A dare la svolta alle indagini dei carabinieri di Carignano una parte dello specchietto ritrovato a terra dai militari durante le operazioni di rilievo dell'incidente stesso. Da questo frammento, i militari sono riusciti a individuare il modello della macchina, un’utilitaria di piccola cilindrata.

Dopo una verifica nelle carrozzerie del zona, è stata trovata la macchina e identificato così l’autista, un 22enne di Carignano, denunciato. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’uomo ha ammesso le sue responsabilità e ha detto di essere fuggito per paura e per non aver effettuato la revisione all’auto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insetti in casa: la scutigera, l'insetto (utilissimo) che mangia gli altri insetti

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • L'eclissi penombrale della Luna Fragola: questa sera il vero spettacolo è nel cielo

  • Tempesta sul Torinese: zone allagate, paesaggi imbiancati e numerosi disagi

  • Piemonte riaperto da mercoledì in entrata e uscita, stop all'obbligo di mascherine all'aperto

  • Tragedia nel palazzo: morto dopo essere caduto nel vano ascensore

Torna su
TorinoToday è in caricamento