Ciclista travolto da un pick-up lungo la provinciale: grave in ospedale

Ennesimo caso

Immagine di repertorio

Versa in gravi condizioni, in un letto dell'ospedale Cto di Torino, il ciclista italiano 80enne di Vische, investito da un pick-up lungo la provinciale 81 che conduce a Mazzè.

E' successo nella giornata di ieri, martedì 7 agosto 2018.

Il pensionato era in sella alla sua bicicletta quando, all'improvviso, è stato colpito dal mezzo, condotto da un uomo di 45 anni, anch'egli residente a Vische: si è subito fermato, chiamando lui stesso il numero unico di emergenza "112".

Sul posto è arrivata un'ambulanza della Croce Rossa che ha stabilizzato l'uomo prima di affidarlo ad un'altra equipe medica che in elisoccorso lo ha portato al Cto, dove è ora ricoverato a causa di un trauma cranico e toracico.

La dinamica è al vaglio della polizia municipale di Vische. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primo caso di Coronavirus a Torino: un quarantenne che è stato in contatto con i casi in Lombardia

  • Contagio Coronavirus, i casi a Torino adesso sono tre

  • Emergenza Coronavirus: chiuse due aziende e le scuole, montate tende da campo davanti agli ospedali

  • Tragedia nell'area servizio: automobilista si sente male e accosta, ma i soccorritori non riescono a salvarlo

  • Lotto, centrate due quaterne nello stesso paese: valgono 240mila euro

  • Paziente si lancia dalla finestra dell'ospedale: è gravissimo

Torna su
TorinoToday è in caricamento