Bambini investiti da un’auto: 3 finiscono in ospedale

Uno in codice rosso al Regina Margherita

Carabinieri sul posto

Cinque bambini, tutti di età compresa tra i 2 e i 4 anni, sono stati investiti da un’auto nella mattinata di martedì 8 ottobre a Chieri. Tre sono stati portati in ospedale, altri due bambini sarebbero rimasti coinvolti nell’incidente, ma non avrebbero fatto ricorso alle cure ospedaliere. Un bambino è stato trasferito in codice rosso al Regina Margherita di Torino con l’elisoccorso, uno in codice giallo sempre al Regina Margherita e uno in codice verde all’ospedale di Chieri. 

L’incidente è avvenuto dopo le 10 in corso Torino, all'altezza del civico 54, su un’area esterna di pertinenza dell’asilo "La casa nel bosco". Su quanto accaduto indagano i carabinieri. Secondo una prima ricostruzione una Toyota Land Cruiser, parcheggiata su una strada in leggera salita, ha iniziato a muoversi all'indietro investendo i cinque bambini.

Cirie incidente asilo 8 ottobre 2019 bambini investiti-2

La bambina trasportata in elicottero all'ospedale Regina Margherita in codice rosso, di due anni e mezzo, ha riportato un trauma cranico, toracico e addominale. Potrebbe essere sottoposta a un intervento neurochirurgico. La prognosi è riservata.

Il bambino, di due anni e mezzo, è in codice giallo con contusioni ed escoriazioni varie. Al momento è in osservazione. 

I carabinieri e la Procura stanno valutando la posizione dell'ultima persona che questa mattina ha utilizzato la Toyota Land Cruiser. Il conducente potrebbe essere indagato per lesioni personali stradali gravissime. I carabinieri stanno cercando di capire se l'auto fosse stata messa in sicurezza correttamente o se si sia trattato di un guasto.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

+++Notizia in aggiornamento+++

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Scontro frontale sul rettilineo: auto distrutte, morti entrambi i conducenti

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento