Frontale tra auto e scooter che prende fuoco, morto il motociclista

I veicoli coinvolti nell'incidente (Fotoservizio di Santo Zaccaria)

Ennesimo incidente sulla strada statale 26. In Borgata Carolina nel comune di Caluso, intorno alle 12 di giovedì 6 settembre, si sono scontrati una Fiat Punto e uno scooter, un Aprilia Atlantic. Il motociclista, un 53enne di Caluso, Elio Giobergia, è morto sul colpo a seguito dell’urto. L’impatto è avvenuto frontalmente tra i veicoli.

La Punto, condotta da un italiano di 54 anni di Vialfré e con a bordo un'altra persona, stava girando a sinistra per entrare nel cortile di una ditta quando ha impattato con lo scooter proveniente dall’altro senso di marcia e che ha preso subito fuoco. A spegnere le fiamme, nell’immediato, sono intervenuti i titolari dell’azienda Edil Art adiacente il luogo dell’incidente.

Sono rimaste ferite in maniera non grave le due persone a bordo della Punto. Si tratta di due 54enni che sono stati portati all’ospedale di Chivasso.

A causa dell'incidente, la strada statale 26 “della Valle d’Aosta” è temporaneamente chiusa in corrispondenza del km 7+300.

Il traffico è provvisoriamente deviato sulla viabilità locale con indicazioni sul posto. Sul posto anche le squadre di Anas.

Potrebbe interessarti

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • "Quando la bicicletta non sta sul balcone"

  • Bidoni della spazzatura, puliti ed igienizzati: addio cattivi odori

  • La mentuccia, l'erba aromatica buona e salutare

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Tragedia nella serata: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Scendono a cambiare la gomma a terra, passa un'auto e li travolge: due morti e un ferito

  • Auto esce di strada e si schianta contro un albero, medico grave in ospedale

  • Addio a Sabino, una roccia sul ring e un papà dolcissimo

  • Caos in coda al concerto di Eros: 700 fan costretti a rimanere fuori

Torna su
TorinoToday è in caricamento