Scontro tra auto e moto al semaforo: morti due ragazzi di 22 e 25 anni

Lievi lesioni per l’automobilista

La vettura coinvolta nel sinistro

Incidente mortale sabato sera, sabato 29 settembre, in corso Bramante all’incrocio con i corsi Lepanto, Unione Sovietica e Turati. Alle 23.20 circa si sono scontrati un motociclo Honda Hornet, con due ragazzi a bordo, che percorreva corso Lepanto in direzione piazza Carducci e una Fiat Panda che percorreva corso Bramante in direzione corso Lepanto e svoltava a sinistra nella carreggiata centrale di corso Unione Sovietica, in direzione esterno città. 

Morti due ragazzi

In conseguenza dell’urto il conducente del motociclo, Mattia Visconti, 25enne, è stato sbalzato di sella ed è terminato rovinosamente a terra, riportando lesioni gravissime che ne hanno determinato la morte: a nulla è valso il pressoché immediato intervento dell’autoambulanza inviata dal 118, poiché i sanitari non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. 

Il passeggero, 22enne, Rossano Boccaforno, trasportato presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale C.T.O. in condizioni critiche, è deceduto appena giunto presso la struttura sanitaria d’emergenza.  

L'automobilista, 38enne, fermatasi per prestare soccorso, sottoposta ad accertamenti ed è risultata negativa all’alcoltest. Avendo riportato lievi lesioni, è stata successivamente trasportata presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale “Molinette”. 

L’incrocio teatro del sinistro è regolato da impianto semaforico ed è risultato regolarmente in funzione. I veicoli sono stati posti sotto sequestro giudiziario. I rilievi sono stati effettuati dalla Squadra Infortunistica del Reparto Radiomobile che sono alla ricerca di testimoni (tel. 0110111 oppure 01101126510). 

incidente corso BRamante (1)-2

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Alla base sempre la velocità della moto... Purtroppo a questa gente pericolosa nn bastano i tristi esempi già successi!!! Ragionano pensando che capita agli altri, che io sono troppo manico,e alla fine, anche x loro si aprono le porte dell'ortone!

  • che peccato.. basta un attimo

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Esce per le compere e viene uccisa: il suo cadavere trovato nei giardini della chiesa

  • Cronaca

    Ridotta in schiavitù e costretta a mettere il velo: scappa e fa arrestare il suo compagno

  • Cronaca

    Colpi di fucile contro la pizzeria chiusa: era per costringere la titolare a vendere, un arresto

  • Video

    È arrivata la neve: timidi fiocchi imbiancano la città

I più letti della settimana

  • Follia in centro città: ferito un uomo con tre colpi d'accetta, aggressore in fuga

  • Spari in piazza: rapinato un furgone portavalori, ferita una guardia giurata

  • Nuvole su Torino, è attesa la neve

  • Doppio incidente nella notte: auto impazzita travolge tre persone, ferito gravemente il conducente

  • "Costretta ad assistere ai rapporti sessuali della mamma": donna e suo amante a processo

  • Giornata di passione per il trasporto pubblico: quattro ore di sciopero

Torna su
TorinoToday è in caricamento