Fiat 600 finisce contro il muro di una casa, gravissimi due fidanzati 20enni

L'incidente nella notte di lunedì 26 ad Andezeno. I feriti sono nel reparto di rianimazione dell'ospedale Cto. La causa forse un colpo di sonno

immagine di repertorio

Gravissimo incidente nella notte di ieri, lunedì 26 dicembre, ad Andezeno: due fidanzati 20enni sono in rianimazione all'ospedale Cto di Torino.

Intorno alle 3 i due, un ragazzo di Andezeno, al volante di una Fiat 600, e una ragazza di Torino (zona Lingotto), si sono schiantati contro il muro di un palazzo in via Vittorio Emanuele II, a sinistra della carreggiata.

Sono stati soccorsi dai vigili del fuoco, che ha estratto il ragazzo dalle lamiere, e dall'ambulanza del 118, che li ha trasportati d'urgenza in ospedale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della stazione di Riva presso Chieri, che indagano per stabilire dinamica e cause dell’incidente. Potrebbe essersi trattato di un colpo di sonno del conducente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • La corsa al mare dei turisti torinesi finisce col litigio con i vicini, poi sono costretti a tornare a casa

  • Scontro tra moto e auto all'incrocio: militare dell'esercito morto sul colpo

  • Allarme all'ora di pranzo: auto dei carabinieri finisce contro un negozio

  • Coronavirus: il Piemonte in controtendenza con l'Italia, i contagi scendono ma di poco

  • Trovato il cadavere Vincenzo (per tutti Franco) in riva al fiume: probabile suicidio

Torna su
TorinoToday è in caricamento