La moto va fuori strada poi finisce in un burrone: morto il centauro

Prima si è scontrata con una Fiat 500 che procedeva nella stessa direzione di marcia

I soccorritori sul luogo dell'incidente

È morto dopo le 18 di sabato 7 settembre al Cto di Torino, dove era stato ricoverato in gravissime condizioni, Andrea Mandrini, il conducente della moto che intorno alle 15.30 è precipitata in un burrone, lungo la provinciale 197 del Colle del Lys, nel comune di Rubiana, verso località Goja del Pis.

È stato difficile per i vigili del fuoco e gli uomini del soccorso alpino raggiungere il mezzo e recuperare il motociclista 81enne di Givoletto. Sul posto, oltre ai carabinieri è intervenuto anche l’elisoccorso che ha provveduto a trasferire l'uomo in ospedale dove è deceduto a causa dei gravi traumi riportati.

Secondo la ricostruzione dei carabinieri, Mandrini era alla guida del suo motociclo quando, per cause in corso di accertamento, ha perso il controllo andando a collidere con una Fiat 500 condotta un 48enne di Rubiana che procedeva nella stessa direzione di marcia. Dopo lo scontro il motociclista sarebbe caduto rovinosamente a terra, finendo successivamente in una scarpata a fianco della sede stradale.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

+++Notizia in aggiornamento+++

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uccide la madre a coltellate e poi si toglie la vita gettandosi dal nono piano

  • CAAF Cisl a Torino: sedi, orari, informazioni

  • CAAF Cgil a Torino: sedi, orari, informazioni

  • Il coronavirus si porta via il mago della scientifica a soli 60 anni: polizia in lutto

  • Investe una donna sulle strisce con lo scooter e cade: centauro morto in ospedale

  • Mezzi pubblici: quattro ore di sciopero in arrivo, disagi per gli utenti

Torna su
TorinoToday è in caricamento