Si schianta col parapendio, ma poi riesce a chiamare i soccorsi

E' grave in ospedale

immagine di repertorio

Un italiano di 37 anni residente a Borgofranco d'Ivrea è precipitato con il parapendio a Netro, in provincia di Biella, nel pomeriggio di oggi, venerdì 23 marzo 2018.

E' ricoverato in condizioni gravi all'ospedale Cto di Torino dove è stato trasportato con l'elisoccorso. Ha riportato diverse fratture ma non sarebbe in immediato pericolo di vita.

L'uomo era partito dal campo della Bossola ed è precipitato intorno alle 15.30. E' stato lui stesso a chiamare i soccorsi con il cellulare senza però fornire con precisione il punto di caduta, cosa che ha fatto però in un secondo momento. E' stato recuperato poi dalle squadre del soccorso alpino della Valle Elvo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sulla dinamica dell'incidente indagano i carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Rapina in farmacia, poi arrivano i parenti del malvivente: 12 volanti per fermarli

  • Cirio firma l'ordinanza: "Da lunedì i supermercati potranno vendere cancelleria"

  • Coronavirus, Università di Torino: "La carenza di vitamina D può aumentare i rischi di contagio"

  • Stanotte torna l'ora legale, lancette in avanti: "Un mix critico col Coronavirus"

  • Coronavirus Piemonte, Icardi: "Test sierologico per dipendenti e ospiti delle case di riposo"

Torna su
TorinoToday è in caricamento