Albero crolla in un giardinetto a Pinerolo, fiamme distruggono tetto a Nole

Due incidenti causati dal vento nelle ultime ore. Nel primo caso la pianta è caduta vicino ad un'area giochi, nel secondo l'incendio ha interessato un edificio di tre piani

Tragedia sfortunata a Pinerolo dove un albero è caduto all'interno di un parco giochi, vicino alle giostre dei bambini. Un episodio che riporta alla mente il dramma di piazza Toti dove un anno fa la caduta di una pianta causò il ricovero di un 13enne all'ospedale.

Questa volta, tuttavia, le cose sono andate diversamente. Al momento del crollo nel giardino non si trovava anima viva. I vigili del fuoco sono intervenuti per constatare le cause del cedimento, dovuto anche al forte vento che sta soffiando da ieri.

I pompieri sono intervenuti anche per l'incendio di un tetto a Nole dove le fiamme si sono propagate su una casa di tre piani. Anche in questo caso non si segnalano feriti. Altro incendio in appartamento in via Elvio, a Torino.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Elezioni regionali piemonte 2019

    Regionali in Piemonte, secondo gli exit poll è Alberto Cirio il nuovo governatore

  • Elezioni Europa 2019

    Elezioni Europee, urne chiuse alle 23: al via lo spoglio

  • Elezioni comunali 2019

    Amministrative, urne chiuse: lo spoglio lunedì 27 maggio dalle 14

  • Incidenti stradali

    Perde il controllo della moto sull'asfalto viscido: centauro muore sul colpo

I più letti della settimana

  • Più 42 nuovi negozi e 600 addetti: Settimo Cielo è il parco commerciale più grande d’Italia

  • Perde il controllo della moto sull'asfalto viscido: centauro muore sul colpo

  • Investita da un’auto mentre attraversa la strada: donna morta

  • Investita all'ultimo mese di gravidanza: caccia al pirata della strada. Poi parto miracoloso in ospedale

  • Tragedia nell'azienda: morto un giovane ingegnere

  • Scritta "W il Giro e la Fi.." sulla rotonda dove passerà il Giro d'Italia: caccia all'autore

Torna su
TorinoToday è in caricamento