Settimo Torinese, fiamme nella notte: distrutta la lavanderia industriale

Non è escluso il dolo

Nella notte fra il 5 e il 6 gennaio a Settimo Torinese è andata in fiamme una lavanderia industriale che ha sede nella vecchia cascina di via Rubattino 4. Il rogo, che si è sviluppato attorno alle 2, ha interessato anche la casa padronale, in particolare il tetto, e una parte del deposito contenente diverse quantità di materiale ancora da trattare.

Danneggiati anche due furgoni e un'autovettura della ditta. Sul posto sono intervenuti i militari dell'arma locale e i vigili del fuoco di Torino che, dopo molte ore, sono riusciti a spegnere le fiamme. Ora si indaga sulle cause dell'incendio e dai primi rilievi non si esclude il dolo.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento