Vento, caldo e (probabilmente) un piromane: la montagna va a fuoco

Torna l'incubo incendi

Una delle immagini dell'incendio in corso (foto da Facebook come quelle della gallery)

In fiamme dal pomeriggio di oggi, martedì 2 gennaio 2018, la montagna di Val della Torre.

Le fiamme hanno iniziato a svilupparsi nella zona della pineta e si sono estese subito a causa del forte vento. L'allarme è stato dato dai residenti nella zona di Borgata Moschette. Alle 16 il fronte era di 200 metri ma si è ampliato col passare delle ore, tant'è che l'incendio è visibile da numerosi chilometri.

Vigili del fuoco e volontari antincendi boschivi stanno lavorando per evitare che il fuoco si avvicini al centro abitato.

I carabinieri indagano per capire se si sia trattato di un atto doloso.

Aggiornamento del 3 gennaio 2018

Nella mattinata di oggi due elicotteri dei vigili del fuoco stanno volando sulla zona. Soltanto uno, però, sta contribuendo attivamente allo spegnimento delle fiamme per problemi di visibilità.

Potrebbe interessarti

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • Il Barbecue perfetto:  6 regole fondamentali

  • Bagnet verd, la tipica salsa piemontese: assaggiatela coi tumin

  • Come combattere la piaga dei punti neri

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Scendono a cambiare la gomma a terra, passa un'auto e li travolge: due morti e un ferito

  • Gravissimo incidente in autostrada: un morto e sei feriti, tratta chiusa tre ore

  • Tragedia nella notte: ucciso un uomo dopo un violento litigio

  • Caos in coda al concerto di Eros: 700 fan costretti a rimanere fuori

  • Accende il gas per preparare il caffé e la cucina esplode: ustionata una torinese

Torna su
TorinoToday è in caricamento