Disastro incendi, la montagna sta bruciando: sono dolosi

Appiccati in quattro punti

Le fiamme in uno dei quattro roghi appiccati sul Musiné

Fiamme a partire dalla notte di oggi, domenica 4 febbraio 2018, sulle pendici del monte Musiné, tra Caselette e Almese. I primi roghi sono divampati intorno all’1 nei boschi della frazione Grangiotto di Caselette e vicino alla residenza I Pioppi.

Nessun dubbio sulle matrici dolose del rogo, visto che sono stati appiccati almeno quattro focolai in diversi punti della montagna.

I vigili del fuoco di Almese, Alpignano e Torino e i volontari antincendi boschivi stanno lavorando ininterrottamente per spegnere le fiamme e per tenerle lontano dal centro abitato. Sul posto anche la Croce Rossa di Villar Dora.

Al momento non vi sono stati evacuati.

Nella mattinata stanno anche volando gli elicotteri per scaricare acqua sulla parte più alta della montagna, che non può essere raggiunta a piedi.

In mattinata l'incendio è stato definitivamente spento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Qualità dell’aria, scatta il livello viola: bloccati tutti i veicoli euro 5

  • La folle corsa di due carri-attrezzi a 120 km/h: patenti ritirate ai conducenti, multe per 2.700 euro

  • Omicidio-suicidio nella villetta: marito uccide la moglie con un colpo di balestra e poi si toglie la vita

  • Scende dopo lo scontro con un'altra auto e viene investito: morto

  • Emergenza smog: continua lo stop a tutti i veicoli diesel fino agli Euro 5

  • Ragazza investita dal treno, morta: è stato un incidente. Circolazione ferroviaria bloccata

Torna su
TorinoToday è in caricamento