Disastro incendi, la montagna sta bruciando: sono dolosi

Appiccati in quattro punti

Le fiamme in uno dei quattro roghi appiccati sul Musiné

Fiamme a partire dalla notte di oggi, domenica 4 febbraio 2018, sulle pendici del monte Musiné, tra Caselette e Almese. I primi roghi sono divampati intorno all’1 nei boschi della frazione Grangiotto di Caselette e vicino alla residenza I Pioppi.

Nessun dubbio sulle matrici dolose del rogo, visto che sono stati appiccati almeno quattro focolai in diversi punti della montagna.

I vigili del fuoco di Almese, Alpignano e Torino e i volontari antincendi boschivi stanno lavorando ininterrottamente per spegnere le fiamme e per tenerle lontano dal centro abitato. Sul posto anche la Croce Rossa di Villar Dora.

Al momento non vi sono stati evacuati.

Nella mattinata stanno anche volando gli elicotteri per scaricare acqua sulla parte più alta della montagna, che non può essere raggiunta a piedi.

In mattinata l'incendio è stato definitivamente spento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Pane, olio e altri beni primari con i prezzi gonfiati del 200%: denunciato titolare

  • Coronavirus, Università di Torino: "La carenza di vitamina D può aumentare i rischi di contagio"

  • Stanotte torna l'ora legale, lancette in avanti: "Un mix critico col Coronavirus"

  • Il virus si è portato via Franco il Baffo: la cittadina in lacrime per lo storico vigile, politico e sportivo

  • Coronavirus, nuova stretta della Regione: chiusi uffici pubblici e studi professionali fino al 3 aprile

Torna su
TorinoToday è in caricamento